Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

PRESENTAZIONE ISTANZE DI CITTADINANZA PER MATRIMONIO O PER SERVIZIO ALLE DIPENDENZE DELLO STATO - NUOVA PROCEDURA

Data:

28/09/2009


PRESENTAZIONE ISTANZE DI CITTADINANZA PER MATRIMONIO O PER SERVIZIO ALLE DIPENDENZE DELLO STATO - NUOVA PROCEDURA

A decorrere dal 1° agosto 2015 tutte le istanze di conferimento della cittadinanza italiana ai sensi degli artt. 5 e 9 della legge 05/02/1992, n.91, dovranno essere presentate al Ministero dell’interno esclusivamente online personalmente dai richiedenti.

A tal fine sara’ necessario registrarsi nel Portale “ALI”  all’indirizzo: HTTPS://CITTADINANZA.DLCI.INTERNO.IT

Una volta registratosi, il richiedente dovra’ accedere alla sezione ”Cittadinanza“, e nella funzione "Gestione della domanda inserire i propri dati e allegare i quattro documenti obbligatori (verificare nella sezione Modulistica le caratteristiche dei seguenti documenti):

A)     Estratto di nascita del paese di origine;

B)      Certificato penale del paese di origine e di eventuali paesi terzi di residenza a partire dai 14 anni di età;

C)      Ricevuta del versamente di 200 euro;

D)     Documento di riconoscimento.

Una volta inserita l’istanza nel Portale, il richiedente residente in questa circoscrizione consolare (cittadino canadese o con permesso di residenza) sara’ convocato per l’identificazione e l’acquisizione dei documenti originali gia’ allegati all’istanza. Potra’ essere richiesta documentazione integrativa qualora necessaria.
Si prega di consultare le istruzioni fornite in questo sito alla voce Cittadinanza per matrimonio.

 

 


120